i vizi presi da piccoli son difficili da togliersi

2 febbraio, 2009

era un bambino precoce.
imparò a camminare prestissimo.

anzi, per essere precisi, appena tagliato il cordone ombelicale scese dal lettino, andò nel corridoio a prendersi un caffè alla macchinetta automatica e tornò in sala parto con il Gazzettino del Monferrato.

si sedette sulla poltrona, accavallò le gambe e, guardandosi attorno, chiese ai presenti: tutto a posto?

Annunci