se non è zuppa è panbagnato

23 giugno, 2010

e invece la Rosa, la nonna di Bisagli, Bisagli quello di Frascati (ROMA) (segno zodiacale del minestrone) (Bisagli, dico, la Rosa non so: era nata a Velletri, la Rosa, ma il segno zodiacale giù in paese non mi era riuscito di trovar nessuno che lo sapesse), gli faceva a Bisagli da piccolo tutte le sere per cena una roba che non era nè zuppa nè panbagnato.

infatti erano bucatini all’amatriciana.


falegnamerie

3 giugno, 2010

anche il cane di Berselli era intelligentissimo.
cioè, più che intelligente c’aveva una gran manualità.
quando gli lanciavi il bastone ti riportava direttamente una scrivania dell’IKEA.
Linnarp, si chiamava.
la scrivania, dico.
il cane, non mi ricordo mica.