city car

oh, io le Smart proprio non le sopporto.

(la Smart, per chi non si intende di svizzeri del canton tedesco, è un orologio travestito da automobile)

che tutte le volte al parcheggio sembra che ci sia un posto libero e invece c’è una Smart nascosta dentro.

Annunci

47 Responses to city car

  1. ledinblèc ha detto:

    Ma quante storie, basta essere un po’ openmind e alla citycar ci si parcheggia sopra.

  2. S. ha detto:

    eh, ma io son così openmind che alle volte ci prendo freddo, al cervello.
    e poi non mi vengon mica in mente queste idee geniali.

  3. giarina ha detto:

    capo, sto disfacendo il presepe.
    era solo per avvisarti, ché l’anno scorso ci sei cascato dentro, allo scatolone.
    capo, e se lo lasciassimo per l’anno prossimo?
    tanto natale torna subito.
    capo, come si chiamano quelle robe piccine rotonde colorate col cioccolato dentro? non sono mica le smart, quelle?

    capo, quest’anno mi sento che lavorerò meno.

    capo, te ci credi agli alieni?

  4. S. ha detto:

    lascialo, lascialo, il presepe.
    se poi natale non torna ci manderemo qualcuno a cercarlo.

    (quest’anno mi sento che vi pagherò meno)

  5. ledinblèc ha detto:

    Giarina guarda, anzi ascolta, anzi leggi: io spero che la paglia del presepe ti prenda fuoco e arda tutta la capannuccia con annessi e connessi, e così non se ne parla più. CAPITOOOO? ( breve trasformazione in Wanna Marchi che domani è la sua festa ). Chiedo scusa per il personale uso di questo ESIMIO blog, ma avevo due cosine da dire alla collega :-). E ne approfitto anche per aggiungere che non potrei essere pagata meno di così, visto che per ora non ho visto nè un euro nè una lira nè uno scudo nè un tallero. Nè un centesimo. Amen, sorry for me.

  6. S. ha detto:

    infatti.
    è proprio lì il problema: non so cosa inventarmi per pagarvi meno di così.
    (ora ci penso però, eh)

  7. Fassbinder ha detto:

    Mai avuto di questi problemi. Io ho l’autista. Femmina. I parcheggi non li sa fare. Però ci divertiamo tanto lo stesso.

  8. S. ha detto:

    spero non abbiate una smart.
    che in tal caso mi sa che vi divertite poco.
    o male.

  9. ledinblèc ha detto:

    Lo scopo dell’auto è quello di trasportare, niente altro.

  10. giarina ha detto:

    capo, hai presente la cinquecento? ma mica quelle di adesso. una cinquecento degli anni settanta. blu carta da zucchero, con le portiere antivento.
    eh, capo, cosa ti sei perso!
    capo lo sai perchè bisognava aver le portiere antivento? per non far veder le gambe, ché ai quei tempi non stava punto bene, far veder le gambe.
    capo, ti sei perso anche quello.

  11. Quattroruote ha detto:

    La 500 anni ’70 aveva normalissime portiere via col vento e infatti c’erano le minigonne e le gambe si mostravano, mostruose e non. Non facciamo dell’archeologia post-datata.

  12. giarina ha detto:

    nono
    c’erano le via col vento e le controvento, le mini minor e le mini cooper.

  13. Quattroruoteconvinte ha detto:

    Nel ’70 le 500 anni ‘ 50 non c’erano più…Se poi te n’era avanzata una blu carta da zucchero son dolci ricordi.

  14. S. ha detto:

    un mio amico c’aveva la 500 abarth, con le minigonne laterali.
    (rimorchiava un sacco)

  15. ledinblèc ha detto:

    Io una volta ero in macchina e sono stata rimorchiata. Dal carro attrezzi.

  16. marchino ha detto:

    L’anno prossimo si potrebbe fare un bell’albero di natale con ‘taccate le smart come palline decorative, ecco.

  17. S. ha detto:

    eh, si sa.
    son così, i carri attrezzi: ci provan sempre.

  18. giarina ha detto:

    capo, prima mi voleva rimorchiare un carro funebre, ma io niente, eh?! ci mancherebbe, non lo conoscevo neanche.
    poi ho preso l’autobus. dritto nella schiena.

    capo, domani non vengo a lavorare.

  19. ledinblèc ha detto:

    Ci provano e ci riescono sempre. A portarti via con loro…

  20. giarina ha detto:

    eh capo, bei tempi, quelli.
    [capo, lo sai che sabato c’ho una mostra a parma?]

  21. Mostro di LocNess ha detto:

    Io ci vado!

  22. S. ha detto:

    a parma o alla mostra?

  23. Mostro di Locness ha detto:

    Both

  24. S. ha detto:

    volevi dire che vai ad entrambe (che in effetti una volta deciso di andare alla mostra poi era difficile non andare a parma), o volevi dire boh e ti è scappata una T?
    (nel caso muoviti, che le T van rincorse subito, poi sennò non si ritrovan più)

  25. Mostro di Locness ha detto:

    A Parma ci vivo, la mostra è dietro l’angolo, un mostro là trova compagnia. E’ chiaro? Boh….

  26. S. ha detto:

    chiarissimo.
    figli maschi, allora.

  27. Mostro di Locness ha detto:

    Bastavano gli auguri, e comunque also to you. E anche femmine. O meglio gemelli.

  28. giarina ha detto:

    capo, lo sai che parlo con gli alieni da tre giorni?

  29. S. ha detto:

    quanto ti invidio…
    e che vi siete detti?

  30. ledinblèc ha detto:

    Ma non sono alieni quelli con cui parla la Giarina! Sono persone che hanno fatto un lungo viaggio sulla Smart e quando sono scesi erano verdi…

  31. giarina ha detto:

    nono. son alieni veri della lontana galassia. vengono dal pianeta piuggiù
    sono due uno si chiama fefè e l’altro sulmo.
    sulmo fa il decoratore di asberne. fefè vende fermaiole.

    hanno detto che verranno alla mostra.

    capo, cosa vuoi che ti dica…mi raccontano la loro vita. loro ne hanno tre di vite.
    una verde speranza, una rosso di sera bel tempo si spera e l’ultima è rosa.
    fefè, che fa il filosofo escatologico e crea dei sillogismi così, come niente, ieri mi ha detto, giarina ascolta

    premessa maggiore—>la vita è rosa

    premessa minore—>la pantera è rosa

    conclusione—>la vita è una pantera.

    ganzo, vero? troppo intelligenti, non c’è storia!

    capo, mi sa che diventerò alienata anch’io.

  32. S. ha detto:

    c’è un test di ingresso?
    (per diventare alienati, dico)

  33. ledinblèc ha detto:

    L’entrata è libera. Il problema è uscirne.

  34. giarina ha detto:

    no capo, nell’ingresso c’è un campanello.
    attento a non suonare quello in basso ché ti risponde la sandracosimi.

    ledi, si esce dalla porticina che dà sul cortile interno.

    capo, sulmo ha detto che scrivi molto bene e che se vuoi ti pubblica un blog nella sua galassia.
    io però non ci vado là a contare i commenti, sia chiaro.

    qui siamo a 35.

  35. ledinblèc ha detto:

    Per gamba?

  36. S. ha detto:

    ok, dicci a Sulmo che si può fare: che passi lunedì per il contratto.
    (in che moneta paga?)

    [ma figurati, non ti ci avrei mica mandato lassù, poi chi me li conta i commenti qui?]

  37. giarina ha detto:

    ah! meno male, ché nella galassia tira sempre un vento che poi mi spettina la frangia.

    capo, sulmo dice che loro mica ce l’hanno la moneta. solo pezzi grossi. son molto avanti loro.
    ti pagherebbe sei pezzi a pezzo. se il pezzo è doppio allora cinque pezzi, per via dello sconto, insomma.

    capo, tu fa conto che un pezzo è fatto come un transfer, ma un po’ più ondivago.

    siamo a 37, le gambe delle donne.

  38. giarina ha detto:

    allora, capo, mettiamoci d’accordo. chi li conta i commenti, qui?
    io o chi?
    ché tutte le volte c’è qualcuno che me li cambia.

    se ho detto 37 son 37!

    ecchecaspita.

  39. S. ha detto:

    eh, bisogna abituarsi.
    pensa te che là nella galassia, man mano che ti avvicini alla velocità della luce, poi i commenti iniziano addirittura ad andare all’indietro.
    del tipo che ora son 41 e nel tempo che sei arrivata da sulmo son diventati quattro.
    (che storia, eh?)

  40. ledinblèc ha detto:

    E da Sul mona?

  41. ledinblèc ha detto:

    Abbiamo un sacco di domande da porci!Chi risponde?

  42. Sunofyork ha detto:

    andiamo, lo sappiamo tutti che le smart non esistono.
    per me è un parcheggio occupato da una smart è un parcheggio libero, e un posto di un cassonnetto occupato da una smart è un cassonetto.
    e come tale, ci butto dentro l’immondizia.
    SOY

  43. S. ha detto:

    vero.
    le smart non esistono.
    sono solo la proiezione mentale di un claustrofobico.

  44. giarina ha detto:

    tutte le smart hanno quattro ruote ed un volante
    tutte le bentley hanno quattro ruote ed un volante

    la smart è una bentley.

    capo, sai che da quando frequento il corso sillogismi di sulmo la vita mi sembra più rosa?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: