l’ultima cena

oh, ci sei anche te? chi non muore si rivede!
disse il figliol prodigo a Lazzaro.
allora possiamo inziare, chi manca?

stiamo aspettando Godot.
rispose Pietro.
speriamo arrivi prima che il gallo canti.

Annunci

65 Responses to l’ultima cena

  1. giarina ha detto:

    capo, sai che mi son sognata che eri ebreo?

  2. S. ha detto:

    io?
    ma se ho mangiato un maiale proprio ieri?
    (ok ,era di peluche, ma che c’entra? basta il pensiero, no?)

  3. freccia ha detto:

    Quanta carne al fuoco, in questo post.

    Del resto, essendo “l’ultima cena”
    una grigliata è la morte sua.

  4. S. ha detto:

    tanto poi resuscita.

  5. ledinblèc ha detto:

    Preferirei le nozze di Canna, che c’è il vino che non finisce mai e il fumo e gente e un po’ di movimento.

  6. giarina ha detto:

    capo, son passata per vedere se avevo preso il topo.
    macchè.

    capo, secondo te il topo lo mangia lo strudel? mi sa tanto di no. provo con il brodo di pollo?

    capo, li calcoliamo come extrastraordinari questi?

    ledi, stai attenta al nucleo che non sembra ma gira qui intorno.

  7. S. ha detto:

    io preferisco lo zucchero, di canna.
    (la giarina il miele)
    (freccia il dolcificante)

  8. Maurice ha detto:

    Sei un’imbecille! Con affetto, ovviamente. Hai il pregio di farmi scompisciare dalle risate, con mia moglie che mi guarda allibita ridere da solo di fronte ad un computer.
    Sei grande!

  9. S. ha detto:

    son soddisfazioni.
    :)

  10. freccia ha detto:

    (il dolcificante è roba da fighetti,
    uso pure io lo zucchero di canna, tzè)

    Godot non è mica arrivato.
    E in più si è raffreddato tutto.

  11. giarina ha detto:

    capo, il proeta direbbe inbecylle, vero?

    freccia, nella segreteria c’era un messaggio di godot. diceva di non aspettarlo ché veniva alla festa delle rane nella bassa. scusa mi son scordata di dirtelo.
    gran bella festa.

    maurice, davvero ridi?

    ah capo, il miele non mi piace punto.
    piuttosto il vicksvaporub.

  12. ledinblèc ha detto:

    Mi riferivo alla Canna da pesca, solo così oltre ai pani si moltiplicano i pesci.E non si fanno le nozze coi fichi secchi, con o senza mandorla.

  13. giarina ha detto:

    ledi, il capo arriva tardi.
    di solito il lunedì mattina passa prima alla upim.

    [capo, potevo dirlo della upim?]

  14. freccia ha detto:

    Son proprio contenta che la festa delle rane sia andata bene, giarina.
    Avrai avuto successo personale e di critica, son sicura.

    (S. alla upim me lo vedo mentre compra cose
    tipo mutande ascellari)

  15. giarina ha detto:

    freccia, non mi posso lamentare. eran tutte verdi d’invidia.

    [capo, te lo avevo detto che si vedeva l’elastico spuntare dai pantaloni]

  16. ledinblèc ha detto:

    Credo di avere individuato il soggetto di cui si parla. Stamattina alla Upim c’era uno con mutande stile impero. Molto poco napo-leonico. Roarrrr.

  17. S. ha detto:

    son tutte notizie false messe in giro dalla stampa faziosa postcomunista.
    non è vero.
    non ce le hanno alla upim le mutande ascellari.
    (il che è un peccato, va detto)

    (quello che si vedeva era il tanga, come anna oxa a san remo)

  18. S. ha detto:

    il proeta direbbe iNbecylle.
    (occhio alle maiuscole)

  19. S. ha detto:

    coi fichi secchi ci sta bene il pecorino, dice l’oste.
    e non si fanno i conti senza l’oste.
    le nozze non so, forse sì.

  20. freccia ha detto:

    Nozze all’osteria.
    Un’idea etilicamente allettante.
    Tanto per far passare la sbronza hasta la vista del tanga.

  21. giarina ha detto:

    santi nudi, che freddo!

  22. S. ha detto:

    santi (i)numi(do)!
    che fame!

  23. giarina ha detto:

    santi nomi, onomastici!

  24. freccia ha detto:

    Oggi auguri a tutte le Edvige

    (nome di mia nonna, fra l’altro)

  25. S. ha detto:

    no.
    ulisse è in ritardo.
    è rimasto intrappolato nel traffico alle colonne d’ercole.
    (dice di lasciargli in fresco un po’ di antipasto)

  26. giarina ha detto:

    auguri nonna!

    ulisse ha lasciato detto che tarderà qualche anno e prima di andare a dormire qualcuno deve portar fuori argo. non giù in cortile che poi guidozzi urla. ai giardinetti.

  27. S. ha detto:

    c’è una che ricama una tela in sala d’aspetto.
    parente vostra?

  28. freccia ha detto:

    Argo l’ho portato fuori io, ai giardinetti.
    E meno male, ne ha fatta una produzione industriale.
    Ma quant’era che non usciva?

    Dev’essere la donna-ragno, quella in sala d’aspetto.

  29. Gigi Massi ha detto:

    I Proci son tutti al Ghèi Praid, intanto.

  30. àlide ha detto:

    C’è qui una donna che urla: “Menelao, le mani!”
    Parente?

  31. S. ha detto:

    ha telefonato una che dice di chiamarsi Circe.
    ora è tutto pieno di maiali, qua.

  32. freccia ha detto:

    Prendi l’Ulysse e portali via.

  33. S. ha detto:

    come disse Joyce davanti alla concessionaria della FIAT.

  34. giarina ha detto:

    capo, lo sapevi che ulisse è un personaggio di un romanzo antico?

  35. giarina ha detto:

    capo, per natale non so se verrò in ufficio.
    te lo dico in anticipo che altrimenti poi mi scordo e mi metti di turno come l’anno scorso. a natale se c’è la neve ho degli impegni.
    capperi, il natale si sente già nell’aria, eh capo?

    freccia, te cosa fai per l’ultimo? organizziamo qualcosa qui in ufficio?
    alzi la mano chi ci sta così incominciamo a pensare a chi porta cosa.

  36. freccia ha detto:

    Giarina, ma allora te pensi al natale
    perchè hai già organizzato per halloween?

    Ieri m’han chiesto cosa faccio per halloween.
    Niente, ho risposto.
    Vivi proprio sulle nuvole, han detto.

  37. S. ha detto:

    sulle nuvole.
    la solita snob.
    vorrei proprio sapere quanto paghi d’affitto, lassù sulle nuvole.

  38. S. ha detto:

    ha telefonato una che dice di chiamarsi Fatina di Cenerentola.
    (qualcuno sa dov’è un posto che si chiama Cenerentola, forse vicino a Nonantola a Modena?)
    dice che a breve qua sarà tutto pieno di zucche.

  39. giarina ha detto:

    fatina deve essere un nome arabo.

  40. S. ha detto:

    sì.
    o portoghese al massimo.
    se non mi sbaglio mi pare c’era anche la madonna.
    di Fàtina.

  41. freccia ha detto:

    Non pago l’affitto, sulle nuvole.
    Ho un trilocale con vista,
    vinto a poker a uno sprovveduto di nome Gabriele.
    Un tizio con le ali, amico di madonna, dicono.

  42. giarina ha detto:

    ho un tricolore con asta.
    l’ho vinto al bingo e sventola fuori gratis.

  43. giarina ha detto:

    capo, ma non era a lurd?
    faccio sempre confusione.

  44. giarina ha detto:

    adesso vado a confessarmi subito

  45. giarina ha detto:

    capo, c’hai fatto caso anche te che da quando è arrivata la freccia g+ è sparito?
    avranno litigato?

  46. freccia ha detto:

    Non guardate me.
    Io non litigo con nessuno.
    Tutt’al più mi adombro se mi rubano il portafoglio.

    (ma g+ è un uomo o una donna?)

  47. S. ha detto:

    sempre avuto il sospetto che freccia sia G+ o viceversa.
    se è uomo o donna lo devo ancora capire invece.

  48. freccia ha detto:

    Sospetto infondato, caro S.herlock.
    Non sono G+.
    (ma dalla mail non si capisce chi è chi?)

  49. S. ha detto:

    in effetti, nel caso non avresti resistito a chiamarti F->.

  50. freccia ha detto:

    Idea carina.
    Potrei usarla come intestazione nella carta che uso
    per scrivere lettere d’amore
    con penna d’oca e calamaio.
    Ti pago i diritti, eh.

  51. S. ha detto:

    ci mancherebbe.
    la letteratura è un business.
    l’amore anche.
    figuriamoci le lettere d’amore.

  52. freccia ha detto:

    Non me l’aspettavo.
    Il mio lato romantico c’è rimasto un po’ male.

    Il lato pratico invece sta facendo due conti.

  53. giarina ha detto:

    capo, hai mica un francobollo per caso?
    devo scrivere al guidozzi

  54. S. ha detto:

    il mio lato romntico era a 360°.
    poi, a forza di colpi, me l’hanno fatto diventare un angolo acuto.
    di quelli che non si vede cosa c’è in fondo.

  55. S. ha detto:

    i francobolli son stesi fuori insieme ai boa di struzzo.
    per leccarli ci pensa Argo.
    se le lettere per il guidozzi son lettere d’amore, la carte intestata ce l’ha freccia.

  56. giarina ha detto:

    capo, fuori c’è rimasto solo il boa. lo struzzo è corso via.

    capo, su la corda. non ti intristire che qui ti vogliamo tutti bene. e poi se non puoi essere retto, sempre meglio acuto che ottuso, come diceva sempre la moglie di pitagora

    freccia non me lo far intristire per carità che poi piangiucchia tutto il giorno e noi si diventa nervosi e qui c’è gente che lavorano.

  57. S. ha detto:

    ma che hai capito?
    il sig. Struzzo (noto ai più come Lola) è il trans dell’ultimo piano.
    che lui(/lei) non c’ha il terrazzo e viene a stendere da noi.

  58. giarina ha detto:

    Lola,
    cosa impari a scuola?
    Manco una parola
    sai di Charleston.
    Lola,
    manda il cuore in gola,
    rompe qualche suola
    ma quant’emozion!

    caspita, è lui/lei? una mattina frizzante, vero, capo?
    devi però dirgli-le che il terzo filo è mio per stenderci i fanfan di pizzo blu.

    capo, il prossimo dice 60 ed è ora di cambiare post che ormai abbiamo esaurito l’argomentare in tema e va a finire che si parla d’altro.

  59. freccia ha detto:

    Ieri sera è stata l’ultima cena a cui ho accettato di partecipare
    dalla Giusi (pare amica di Lola ma non è trans) (almeno credo).
    Ha preparato cibi all’orientale che tutta notte han continuato
    ad agire nel mio stomaco.
    Mi pare già di avere gli occhi più allungati.

  60. S. ha detto:

    fuori tema, tzè.
    ma se il post parlava della bibbia e dopo cinque commenti già si parlava dell’odissea…

  61. giarina ha detto:

    anche la bibbia l’ha scritta omero.
    pubblicata postuma.

    freccia, [(pare amica di Lola ma non è trans) + (almeno credo)].
    si scrive così.
    comunque se hai problemi di digestione, prova con una tisana di alpezie.
    le alpezie fan miracoli.
    visto capo che sono in tema?
    miracoli—>post.
    raramente vado fuori tema, io.

  62. freccia ha detto:

    Ero in tema anche io. ULTIMA CENA. Eh.
    Che caspita sono le alpezie?

    Grazie giarina, mi piace scritta così, rende meglio l’idea.
    Dovrei scrivere una cosa a un + o – amico.
    Ti metto le parole a caso qua sotto, me le metteresti mica
    in ordine tu, per favore?

    Più perchè numero non imbecille mandarmi intelligente e poco cancello narciso tuo di razza messaggi il.

    Grazie in anticipo.

    S., se fossimo in confidenza ti chiederei se sei innamorato.
    Ma cosi, niente.

  63. S. ha detto:

    se fossimo in confidenza ti risponderei che sto cercando di smettere.
    ma sarebbe fuori tema.

  64. freccia ha detto:

    Allora ne riparleremo quando farai un tema sull’amore.

    Entro il secolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: