la frenesia della vita moderna

WordPress mi ha detto:
stai inserendo commenti troppo velocemente: rallenta.

questi robot non hanno più ritegno, nè educazione, nè tantomeno cognizione di chi sia il capo.

Annunci

52 Responses to la frenesia della vita moderna

  1. S. ha detto:

    ho avuto paura che mi togliesse i punti dalla patente.
    (roba che nemmeno la sandra cosimi)

  2. freccia ha detto:

    Chissà come un capo paga i robot.

    (ci sono notizie della festa delle rane?)

  3. S. ha detto:

    i robot è un casino coi robot.
    son robe che fanno tutto di testa loro senza dirti niente, i robot.
    un po’ come le donne insomma.

  4. freccia ha detto:

    Ma vanno meno in bagno.

  5. orsella ha detto:

    io glielo farei vedere, ai robot, chi è il capo!

  6. cucu ha detto:

    ..parli da solo?
    ihihih

  7. giarina ha detto:

    robot, tu come sei messo a contributi?
    hai la tessera del sindacato?
    ne vuoi una?
    hai bisogno di consigli?

    hai la macchina?

  8. S. ha detto:

    il robot schifa il sindacato.
    che tanto fa come gli pare, il robot.
    il robot c’ha la macchina, che altro non è che un altro robot.
    andavano alle elementari insieme.
    il robot e la macchina dico.

  9. cucu ha detto:

    proposta bocciata.
    insindacabile e inopinabile.

  10. giarina ha detto:

    capo, è gigi+ quello lì?

  11. giarina ha detto:

    wordpress dice che il capo è lui.

  12. S. ha detto:

    no.
    è un robot travestito da gigi+.

  13. freccia ha detto:

    Il mio giornalaio si chiama Gigi.
    Senza il + però.
    Anche lui è un po’ robot.
    Sa tutto sulle stelle.

  14. giarina ha detto:

    freccia molti hanno l’abitudine di chiamarsi gigi. pochi si rispondono però.

    capo, oggi faccio il cambio degli armadi.

  15. freccia ha detto:

    I Gigi tendono a esser sordi, credo.

    Armadi nuovi, paghi da bere!

  16. giarina ha detto:

    ma no freccia. cos’hai capito?
    in autunno qui in ufficio si metton tutti i post dell’estate nella parte di sopra del blog quattrostagioni e si tiran giù quelli invernali. ché se ci pensiamo bene natale è alle porte.
    non per vantarmi, ma io ho un mio bell’ordine naturale, uno dopo l’altro, della vita in sé.

    e se non è filosofia questa, ditemi voi.

  17. S. ha detto:

    dove son finiti tutti i post di luglio?

  18. freccia ha detto:

    Non posso pensare che il natale sia già alle porte.
    Io non gli apro.
    O magari lo infilo nello sgabuzzino fino al duemiladuecentoventidue.

  19. S. ha detto:

    se gli lasci qualche spicciolo se ne va.
    il natale.

  20. freccia ha detto:

    Proverò.
    Ma non sono molto brava a impormi.
    Non ho la stoffa del capo.

  21. S. ha detto:

    digli di passare in ufficio, al natale.
    che la giarina gli vende due statuine del presepe a 54euro+iva e lo rimanda a casa.

  22. giarina ha detto:

    54 euro cadauna.
    tre per 200.
    il laghetto con le oche in omaggio solo a chi prende tutta la serie.

    che poi le scuole di pensiero dei presepisti son due.
    una dice che si deve far la grotta con la carta mimetica e l’altra la stalla preconfezionata.
    io son per la cartamimetica.

    lezioni di presepe
    45 euro per 10 lezioni. (materiale escluso)
    prenotarsi ché è quasi ora.

  23. freccia ha detto:

    Io sono per usare pezzi di tronchi cavi.

    Ma non ho lo spirito natalizio, ancora.
    Prima ci sarà qualche ossesso che festeggia
    quella cosa che si usano le zucche svuotate
    coi lumini dentro.
    Che fa pure un po’ impressione.

  24. S. ha detto:

    il nonno fa la grotta con una zucca svuotata.
    che lui gli piace ottimizzare le feste.

  25. freccia ha detto:

    Un grande, tuo nonno.
    Chissà cosa combina unendo epifania e pasqua.

    Io combino di andare a dormire, ora.
    Mica come te, S, che il tuo orario sono le tre precise.
    Per quell’ora ho già sognato quintalate di roba.
    Notte notte

  26. S. ha detto:

    mio nonno?
    epifania e pasqua?
    mette il carbone dentro l’uovo, se sei stato cattivo, mio nonno.
    (mio nonno alle tre si alza)
    (ci incrociamo, ci salutiamo e poi ognuno va a fare il suo presepe)

  27. Gigi Massi ha detto:

    io per risparmiare tra Natale e Carnevale, vesto Gesù Bambino da Zorro.

    [scusate la latitanza, eh]

  28. freccia ha detto:

    Problema: Gesù vestito da Zorro non lo riconoscerà nessuno.

    Così il Natale verrà cancellato
    per mancanza del protagonista.

  29. giarina ha detto:

    io il primo dell’anno festeggio l’ultimo. che poi gli anni in questo modo mi volan via che è un piacere.

    ho un sant’antonio abate da collocare.

  30. sandracosimi ha detto:

    a n c h e v o i ?
    c a p i t a v a a n c h e a m e. a d e s s o s o n o i n c u r a . p r e n d o d e l l e p a s t i g l i e.

  31. S. ha detto:

    (l’accoppiata di questi due commenti è in corsa per l’oscar)

  32. S. ha detto:

    io c’era un anno che ho vestito zorro da gesù bambino.
    ha funzionato a meraviglia: il sergente garcia gli ha portato oro incenso e birra.

  33. freccia ha detto:

    Garcia era Zucchero, allora.

    Va a finire che nessuno è quel che sembra.

    (io ci vengo, agli oscar)

  34. S. ha detto:

    da Oscar (chéz Oscàr):
    trattoria tipica, specialità natalizie e non solo, ori, incensi, pastiglie e zuccheri.

    (per quanti devo prenotare?)

  35. freccia ha detto:

    Io vengo da sola.
    Meglio.
    Che se viene anche il partner poi mi tocca comportarmi bene.

  36. sandracosimi ha detto:

    n o n m i p a r l a r p i ù d i c o r r e r e c h è m i v i e n l’

  37. giarina ha detto:

    capo, sai che il robot ormai mi riconosce?
    chissà se ci vuol andare anche lui nel presepio.

  38. giarina ha detto:

    freccia, cos’è il partner?

  39. S. ha detto:

    il partner è una cosa che ci tocca di portarsi appresso.
    due volte l’anno, se dio vuole, si può lasciare a casa.

  40. giarina ha detto:

    tipo l’ombrello?

  41. freccia ha detto:

    Mah, non so esattamente cosa sia un partner, ma su vari blog ho letto che fa molto figo dire di averne uno.
    Pare anche che ci siano regole da seguire, se hai ‘sto partner.
    Sarà un videogioco, guarda.

  42. giarina ha detto:

    aaaah, ho capito!
    il tamagotchi.
    il mio è morto quasi subito. continuava a dire ho fame-ho sonno-ho qui-ho là.
    ecchecaspita, per chi mi ha preso.
    però carino, eh?
    ah sì.
    insistente, ma carino.

    dev’esser morto nel sonno, credo.

  43. S. ha detto:

    mi hanno detto (fonti sicure) che si può scaricare dall’internét.
    il partner.

    (se c’hai l’adsl eh)
    (che non è una malattia, l’adsl, sia chiaro)

  44. giarina ha detto:

    ho capito. quindi l’internèt con l’adsl è meglio della sacra rota?
    io ho l’asl è lo stesso?

  45. àlide ha detto:

    Scaricare in che senso?

  46. freccia ha detto:

    Scaricare è il contrario di caricare.
    Forse si butta.
    Che poi bisognerebbe fare un riclaggio ecologico.
    In fondo quel che non serve a me può servire a qualcun altro.
    Uno mette il suo partner, anche morto nel sonno,
    in un contenitore trasparente apposta, in una piazza.
    Chi gli serve se lo prende.

  47. giarina ha detto:

    ma i sacchetti li passa l’adsl?

    a me l’ecologia mi mette dei dubbi a volte.

  48. giarina ha detto:

    capo, qui piove che dio la manda.

  49. freccia ha detto:

    Vien giù una gran acqua dal cielo.
    Che a me da piccola dicevano
    che avevo fatto piangere un angelo.
    Eh.. stormi di angeli, proprio.

  50. S. ha detto:

    qui piove sul bagnato.
    (quanta acqua sprecata)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: