sbagliando s’impara

devo stare attento a non tirare conclusioni affrettate, perchè poi se capita che becco qualcuno in testa

(come ieri, con quel signore di mezza età, giù ai giardini)

quello poi s’incazza.

Annunci

41 Responses to sbagliando s’impara

  1. giarina ha detto:

    il saggio dice chi va sano va lontano e il sole arride ai forti.
    ma da uno a dieci quant’è bello questo commento?

    ]capo, oggi non mi funzionano le parenti, dovremo cambiare la testiera[

  2. Gigi Massi ha detto:

    il sole arride ai forti, specie quelli a valle.
    [ah no, era l’altro post]
    [off topic da subito, son cose che non s’eran mai viste]
    [la giarina sa il fatto suo]

  3. S. ha detto:

    sintetizziamo allora dicendo che il sole arride forte a chi va sano e piano a chi va lontano.

    {a quanto me lo trovi un albero gen(i/e)alogico di seconda mano? ]con parenti funzionati eh…(

  4. S. ha detto:

    eh, la giarina sta mettendo in atto una rivoluzione tutta sua nel mondo dei blog.
    sembra una teoria caotica, ma in realtà c’ha un piano.
    un piano ben preciso.
    (non me lo vuole dire però)

  5. Gigi Massi ha detto:

    [capo, le parenti son sempre serpenti]
    {mi sa che ho tirato una conclusione affrettata}
    (s’incazzeranno con te, tuttalpiù)

  6. giarina ha detto:

    se cammino di profilo m’allargo di meno?

    | capo, ho stirato le parenti |

  7. S. ha detto:

    se cammini di profilo rischi di inciampare: occhio che in ufficio è pieno di cucù che fanno lo sgambetto.

    _ io le ho stese, le parenti, son avanti eh? _

  8. S. ha detto:

    c’è un signore che con grande senso civico ha raccolto una conclusione affrettata e me l’ha riportata.
    mi ha detto che sul collare c’era scritto “Gigi Massi”.
    non s’è incazzato nemmeno un po’.
    proprio un signore d’altri tempi.

  9. giarina ha detto:

    capo, sono arrivate sei conclusioni affrettate da pagare, ma non c’è scritto chi le ha tirate.
    che faccio pago lo stesso?

    \ capperi, che vento oggi\

  10. G+ ha detto:

    il piano della giarina l’ho capito io: è a coda.
    così, tirato un colpo di coda… becca quello di mezza età ai giardinetti )sempre sulla testa(

  11. G+ ha detto:

    mi sa che la giarina c’ha instillato un virus di quelli parenterali |_|
    mi sa di sì.

  12. Gigi Massi ha detto:

    giarina, son le sei conclusioni in cerca di autore.
    capo, la mia puoi trattenerla dallo stipendio inutile del comment[a]utore inutile.

    %due palle, le parenti%

    [ganza questa, eh?]

  13. G+ ha detto:

    ganza, sì.

  14. S. ha detto:

    mi hanno detto che se si tirano le conclusioni quelle poi non finiscono più perchè si allungano.
    sarà vero?

  15. S. ha detto:

    { ☺☻♥♦♣♠•◘○♦5♀► }

    (mi è impazzita la parentastiera)

  16. Gigi Massi ha detto:

    S parenti serpenti S

  17. S. ha detto:

    ? sparentesi sparite ?

  18. giarina ha detto:

    le conclusioni son come gli accidenti. tornano sempre indietro.

    apertalaparente-capo, non so se ci sarò per ferragosto-chiusalaparente.

  19. G+ ha detto:

    aargh!! ahia!

    … ho aperto una parente: zia Nina, col bisturi…

  20. S. ha detto:

    già, anche i guanti fan quello scherzo lì (come diceva il conte gilberto)

    [ferragosto qua è il santo patrono, non si lavora, ma lascia almeno una tua sagoma in cartone seduta alla scrivania]

  21. S. ha detto:

    G+!
    chiudi subito zia nina che poi c’è da pulire tutto lo studio.

    [e nascondi tutto che se ci vedono i sindacati delle parenti son cazzi]

  22. giarina ha detto:

    la zia nina è sempre stata una parente aperta.

    $ capo, come sei elegante oggi! $

  23. G+ ha detto:

    aperta ad ogni tipo di esperienza, quindi ho fatto bene ad usare il bisturi

    ((((((((((((((((capo, visto che mi son nascosto fra tante parenti volevo chiederti 15 giorni di ferie per la sagoma mia di cartone, sai ha esigenze anche lei…)))))))))))))))))))

  24. S. ha detto:

    ah ah..
    che sagoma!
    (niente ferie per le sagome, almeno finchè non mettono su un sindacato)

  25. S. ha detto:

    rimontatela subito, com’era prima.
    la zia nina, dico.
    che me l’aveva cucito lei lo smoking con lo schema della metropolitana di san miniato sopra.

  26. giarina ha detto:

    nonono. io non voglio mica far la fine di sagoma&gomorra.
    ci mancherebbe, proprio adesso che son vicina alla pensione, restar con un pugno di sale..

    [però lavorerò solo mezza giornata.]

    affitto coppia di parenti mai usate ( )

  27. S. ha detto:

    ah ah..
    che sagoma!
    (la pensione…)

  28. G+ ha detto:

    capo, la giarina s’è presa la zia nina che in precedenza non aveva pagato i diritti per usare la piantina della metro di san miniato sui vestiti.
    come si dice, pane al pane e sale al… sale.

    ps. sempre la giarina mi aveva ffittato le parenti mai usate ma, una volta usate, si sono rotte così )( e quindi non io non te le prendo.

  29. S. ha detto:

    ce l’ha scritto in piccolo sulla fronte, la giarina.
    la merce acquistata non si cambia
    se vuoi puoi andare per avvocati.
    (la giarina ne affitta di tutti i tipi, di avvocati: alti, bassi, biondi, mori, furbi, grulli.. senti un po’ cosa le è avanzato dopo mani pulite e calciopoli)

  30. G+ ha detto:

    messaggio per la giarina:

    “cara giarina, vorrei affittar da te un avvocato
    (possibilmente non dello zambia)
    per cambiar ciò che non si cambia:
    in specifico una zia nomata nina
    che ritirata fu dalla giarina.
    so ben che tu stessa l’hai prelevata
    e che non la darai indietro volentieri
    ma te l’impone la norma adottata
    da quelli che affittano a valor dato
    e non restituiscono da ieri.”

    grazie capo per la possibilità di ospitare un messaggio privato su questo blog che non ricordo più di che parla questo post che non ho più idea ma spero nel messaggio per riavere indietro la zia nina (anche perché sono l’unico edere della parente.

    p.s. come vedi non ho messo il simbolo “)” alla fine della frase precedente perché comunque c’è la parola “parente”.

  31. G+ ha detto:

    p.p.s. la parola “edere” significa , nel linguaggio della zia nina, “erede” e l’ho scritta così non per omaggiare la zia ma perché mi ero sbagliato.

  32. Gigi Massi ha detto:

    lo diceva pure quella canzone…nina non aver paura di tirare una conclusione affrettata…

    (a ferragosto, ci sono io che tiro avanti la baracca)

    |eh|

  33. giarina ha detto:

    rispondo domani.
    oggi sono in ferie

  34. S. ha detto:

    speriamo si spostino, quelli davanti.
    che prendere una baracca in testa non deve esser mica bello.

  35. S. ha detto:

    visto com’è bravo G+ a far le rime con le parenti?
    ha fatto un master, tutto pagato dalla ditta.
    (era gratis)

  36. S. ha detto:

    nemmeno io so più di cosa parlava questo post.
    anzi, a dirla tutta, non so più nemmeno di cosa parlava questo blog.
    mi sa che è meglio se nel prossimo (di post, dico) tiro un po’ le fila del discorso.

    [che è sempre meno pericoloso che tirar baracche o conclusioni]

  37. giarina ha detto:

    la zia nina si rifiuta di tornare a casa.
    salta per la stanza cantando voglio una vita spericolata.

    non se ne può più.
    è scappato anche l’avvocato. ché è tutto dire(e niente fare)

    smettetela di tirar le robe ché quella del piano di sotto ha scritto all’amministratore.

    [capo, se non hai niente in contrario oggi farei una menopausa dalle 13.45 alle 15, ché c’è un momento di crisi tra tornh e bruckc]

  38. S. ha detto:

    eh.
    è che è un vizio di famiglia, quello di tirar giù le robe.
    ieri mi son affacciato al terrazzo e ho visto tutte le belle colline toscane.
    mi è tornato in mente che le tirò giù un giorno del ’47 mio nonno.
    era un giorno che gli giravano le palle perchè aveva litigato con mia nonna.

  39. G+ ha detto:

    il mio vicino, il signor danubio zirmasso, quando si tira giù le mutande, tira giù anche delle robe…

  40. S. ha detto:

    il mio vicino invece, quando tiro giù le mutande dalla finestra, tira giù delle mandonne..

  41. AnferTuto ha detto:

    Hola faretaste
    mekodinosad

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: