non c’è più la mezza stagione

è primavera.
svegliatevi bambini.

che arriva babbo natale.

Annunci

9 Responses to non c’è più la mezza stagione

  1. G+ ha detto:

    lettera a babbo natale (rubata, mentre la componeva, alla piccola Miscia Rubini, di Abbiategrasso, MI con suo grave disappunto – mapoiglielaridò): “caro babbo natale, visto che arrivi prima non potresti anticiparmi i regali di cui di seguito, anche parziali? grazie.
    – una slitta con motore atomico
    – ernia, la bambola affaticata
    – tutte le scarpe gialle della barbie
    – il gioco dell’uva”

  2. S. ha detto:

    intercettazione telefonica di babbo natale che parla con lo gnomo-centralinista:

    “cosa ha richiesto quest’anno la piccola Miscia Rubini da Abbiatefede?”
    “da Abbiategrasso, capo”
    “sì, insomma.. non sottilizziamo..”
    “quest’anno stranamente niente”
    “come niente, nemmeno una letterina in cui si richiedono cinque Big Jim vestiti da Village People?”
    “no… niente..”
    “stranissimo.. eppure quest’anno abbiamo aspettato fino a primavera.”
    “sarà mica che gliel’ha rubata qualcuno?”
    “naaa… impossibile.”

  3. G+ ha detto:

    purtroppo, mentre riportavo fedelmente la lettera alla piccola Miscia Rubini di Abbiategrasso (MI), ho inciampato nell’enciclopedia della cucina marina “come preparare in 1000 modi suoté di cozze e patate” (7 volumi Utet) e la letterina è finita nel mare delle mie lettere indirizzate a dignitari di tutto il mondo accantonate per eventi futuri, per cui mi è stato impossibile ritrovarla.
    convintomi che sarebbe stato lo stesso ne ho imbustata una a caso e gliel’ho mandata.

    tanto la slitta col motore atomico è fuorilegge in svezia.

  4. S. ha detto:

    “capo…”
    “dimmi, gnomo…”
    “è arrivata la letterina della piccola Rubini Miscia da Abbiatepazienza…”
    “Abbiatefede…”
    “no capo, Abbiategrasso.”
    “ah… bene, e cosa vuole quest’anno?”
    “mah, qua la calligrafia non si capisce bene, ma pare un confezione di Miracle Blade comprensiva di pupazzo dello chef Tony e una mietitrebbia Goldoni, anche usata.”
    “siamo sicuri che non sia qualcuno che spedisce letterine a caso spacciandole per quella della Miscia?”
    “naaa.. impossibile.”

  5. giarina ha detto:

    buongiorno, sono la bambina che ha scritto la letterina.
    volevo precisare che mi chiamo misha. con la acca. rubini è il cognome del terzo marito della mia mamma. i primi due dice la mamma che erano dei morti di fame, perché si chiamavano uno spazzi e l’altro bulloni. così che io ho preferito chiamarmi rubini che son di molto più ricchi.
    per i regali non me ne frega niente perché sposerò un milionario di miliardi. e l’ernia me la comprerò da sola e mi cambierò anche il nome tipo deborah con l’acca.
    tiè, caro babbonatale dei miei stivali.
    misha con l’acca e dopo deborah con l’acca.

  6. G+ ha detto:

    anni dopo…

    “capo…”
    “che c’è, gnomo?”
    “qui c’è una lettera di una certa deborah con l’acca scritta in grande.”
    “e allora?”
    “chiede come regalo di natale quel giocattolo che è andato a ruba l’anno scorso ‘come levare di torno tuo marito senza che lui se ne accorga’, che faccio?”
    “li abbiamo finiti tutti… prepararale quell’altro, come si chiama… ‘come lavare col tornio tuo marito senza che lui se ne accorga’, tanto uno vale l’altro.”
    “ma non protesterà?”
    “naaa… impossibile”

  7. S. ha detto:

    caro lei,
    che non so nemmeno ben come si chiama, visto che io con i pezzenti che per natale vanno in giro vestiti da carnevale non son solito intrattenere rapporti (che son un artista io, un attore di quelli famosi, e pure ricco sfondato).
    insomma, caro lei, veda un po’ di far avere a mia figlia Miscia (che ho sposato nel luglio scorso e che quindi ora è anche mia moglie, Deborah) il regalo che le ha gentilmente chiesto: non so, deve essersi stancata degli zaffiri e dei diamanti che le porto tutte le settimane.. quest’anno vuole un tornio dice, anche se io non l’ho mica presente una pietra preziosa con quel nome.
    ma si sa, le donne.
    eh, le donne, caro lei: io le donne non le deludo mai, quindi mi dia una mano con questo regalo, che deve essere davvero raro, se nemmeno io son riuscito a trovarlo in nessuna delle mie gioiellerie di fiducia.

    altrimenti le sgozzo le renne.

    in fede,
    Rubini Sergio.

  8. G+ ha detto:

    “capo…”
    “diimi, gnomo.”
    “c’è una lettera di un certo rubini. secondo me è uno psicopatico.”
    “fa’ vedere… vediamo… carnevale, rapporti, miscia, diamanti… uhm… ma che gli hai spedito a quella che ti aveva chiesto il regalo del tornio?”
    “apetti, ora vedo. ecco: ce l’ho scritto qui… gli abbiamo spedito ‘come levarsi dal turno tuo marito (kit per le infermiere sposate con un infermiere)'”
    “ma porca miseria, avevo detto di spedire l’altro, di regalo!”
    “era finito anche quello. che faccio, gli mando un buono?”
    “ma sì, mandagli un buono sconto.”
    “quello dice che ci sgozza le renne se non gli mandiamo un tornio”
    “è vero… allora mandagli un tornio vero, così si toglie dalle scatole.”
    “ma poi non è che ci sgozza veramente le renne?”
    “naaa… impossibile.”

  9. S. ha detto:

    caro lei.
    la ringrazio per la tempestività con cui mi ha spedito il regalo che le avevo richiesto: non era proprio quello che mi aspettavo, però mia moglie (cioè mia figlia, insomma, quella là) quando gli ho detto che se lo doveva mettere al dito, ha avvicinato la mano che le è rimasta incastrata in quell’aggeggio infernale che io ancora non ho capito dove l’ha trovato.
    insomma, ora al posto delle mani ha due bei moncherini, così non c’è nemmeno più bisogno di spendere tutti quei soldi in anelli e ninnoli vari.
    quindi, bene così.
    grazie ancora, a risentirci.

    Sergio, quello psicopatico.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: