lo stupore ai tempi del plasma

mi ha chiamato marilena.
marilena di SKY, dice.
io le ho detto, a marilena di sky: guarda in questa casa non c’ho nemmeno il televisore.

lei, che carina, si è preoccupata subito per me: ma, ha intenzione di comprarlo a breve, vero?

Annunci

15 Responses to lo stupore ai tempi del plasma

  1. giarina ha detto:

    pronto? sono alfredo e vendo televisori.

  2. S. ha detto:

    guardi, in questa casa non c’ho nemmeno sky

  3. stark ha detto:

    A me, la gente che mi chiama a casa, io ci faccio i dispetti. Mi lascio convincere, arrivo a un attimo dal dare totale adesione all’offerta proposta, poi comincio a rantolare e simulo un infarto. In genere poi non chiamano più.

  4. S. ha detto:

    si può riciclare questa tecnica?
    è opensource o vuoi i copyright?
    (io mi sa che mi devo allenare però, non c’ho mai provato a simulare l’infarto)

  5. livefast ha detto:

    -buon giorno sono Paola chiamo per un’indagine di mercato…
    -non credo al mercato.
    -beh, noi vorremmo solo sapere che gestore di telefonia usa
    -nessuno.
    -ma noi siamo al telefono…
    -no.

    funziona.

  6. gianni ha detto:

    livefast: geniale…

  7. S. ha detto:

    eh, geniale già.
    uno che fa un sito come sviluppina o è geniale o non esiste.

  8. giarina ha detto:

    sono sempre alfredo. vuole almeno un divano in similpelle?

  9. S. ha detto:

    un divano sì, grazie.
    però mi raccomando: similpelle vera, che sennò sono allergico.
    ..
    e comunque noi non siamo al telefono!
    ..
    e anche se lo fossimo sto per avere un orgasmo..
    ..
    cioè no: un infarto.
    ..
    (boh.. dice funziona)

  10. G+ ha detto:

    – pronto? sono paola, sto facendo un’indagine di mercato
    – uh, guarda… anch’io.

    (funziona ma poi devi farle l’indagine di mercato)

  11. S. ha detto:

    – pronto? sono paola, sto facendo un’indagine di mercato
    – uh, guarda… anch’io.
    – nooo? davvero?
    – sì, visto? nemmeno ci conosciamo e già abbiamo tutte queste cose in comune.
    – …
    – che fai stasera?

    (e vissero per sempre felici e contenti)

  12. G+ ha detto:

    – pronto? sono paola, sto…
    – scusa, ma non sei S.?

    (e vissero)

  13. S. ha detto:

    – pronto sono Paola, sto per uno.
    – 55..
    – tombola!

    (e vissero ricchi sfondati)

  14. G+ ha detto:

    – pronto sono Paola, sto per uno.
    – sei un uomo?
    – sì.

    (e…)

  15. S. ha detto:

    – pronto sono Paola.
    – sei Paola?
    – sì.
    – ah.

    (…)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: